Chi siamo

Per chi non conosce la storia del Maniacs Shop…

La nascita del Maniacs Shop, il famoso negozio di collezionismo e magia legato al mondo del fantasy, è ancora oggi avvolta nel mistero, e il resoconto dei fatti che susseguono è stato ricavato dopo lunghi anni di studio e analisi approfondita delle fiabe esistenti, delle tradizioni e delle più note credenze popolari. La cosa certa è che il suo fondatore, conosciuto solo con le iniziali A.B. (il nome completo è stato stranamente, o magicamente, eliminato da tutti i documenti in nostro possesso), decise di edificare un luogo in cui condividere tutto il sapere magico contenuto all’interno dei mondi conosciuti, molto del quale da lui stesso creato, e molto altro acquisito durante i suoi lunghi viaggi, che lo portarono ad esplorare le vaste regioni della Terra di Mezzo, a studiare nelle più famose scuole di magia e stregoneria e a combattere accanto ai ben noti Vendicatori.

Le leggende che narrano le avventure di A.B. sono molte, e derivano in gran parte dai racconti popolari, tramandati oralmente di generazione in generazione per lunghi secoli (quasi un millennio). Chi narrava questi racconti spesso ne modificava gli avvenimenti, o mescolava le storie di A.B. con quelle di altre fiabe, dando origine a nuovi miti: di conseguenza estrapolarne i fatti reali ha richiesto un lungo ed arduo lavoro da parte del nostro staff di esperti.

Dopo molte ricerche e verifiche, si è giunti finalmente ad avere un quadro verosimile delle avventure e dei viaggi di A.B. Anche se non si può posizionare in un preciso periodo storico, si sa per certo che circa mille anni fa una figura incappucciata uscì dalla foresta incantata di Calvello, foresta che fonti certe rivelano essere collegata alla zona più profonda del mondo degli spiriti, capace di celare e accogliere streghe e maghi di straordinaria abilità, fate, animali magici e creature fiabesche.

I racconti tramandati dagli abitanti del luogo, che coincidono con i dati in nostro possesso, confermano che la figura incappucciata si trasferì in una casa fuori città, in un luogo altamente spirituale e strettamente legato ad uno dei maggiori centri di energia del mondo. Da alcuni manoscritti dell’epoca, risulta che da quella casa, notte dopo notte, iniziarono ad uscire fumi colorati e strani rumori non meglio specificati. Non si sa di preciso cosa A.B. stesse fabbricando. Quello che si sa per certo è che da quel momento in poi iniziarono a circolare nel nostro mondo alcuni oggetti contenenti poteri magici.

Questo è l’inizio della storia e tutte le fonti in nostro possesso confermano che, da questo momento in poi, la magia iniziò a circolare nel nostro mondo.

I due secoli successivi sono ricchi di storie sulla misteriosa figura di A.B., ma quasi tutte si sono rivelate essere frutto della fantasia popolare, colmi di fatti non dimostrabili e incoerenti tra loro. Un solo dossier, che fino a qualche anno fa era classificato due livelli sopra il top secret, dopo una lunga e esauriente analisi è risultato essere attendibile e colloca A.B. nella Terra di Mezzo.

Quello che si sa per certo è che A.B., con la sua magia, è stato di fondamentale aiuto durante la guerra contro le armate degli orchi, combattendo accanto al suo amico mago “Il bianco”. Un estratto dell’epoca riporta quanto segue:

Era dal tempo in cui Isildur regnava che un simile esercito non usciva da quella valle... eppure non era che uno solo, e non il più grande, degli eserciti usciti in quei giorni da Mordor (Il Signore degli Anelli - John Ronald Reuel Tolkien).

 

Ovviamente si sa anche che da questo suo viaggio portò con se molti manufatti magici che oggi si possono trovare all’interno del Manics Shop, tra cui alcuni oggetti realizzati con il metallo più prezioso e resistente della Terra di Mezzo, qualche mappa che usò per spostarsi attraverso le varie Regioni, una Fiala impregnata di luce di stella donatagli dalla Dama del Bosco, il Ciondolo dell’immortalità.. e ovviamente riuscì a portare con se, di nascosto, un paio di Anelli del Potere.

Proseguendo col resoconto dei fatti, si sa che successivamente i viaggi attraverso i mondi magici portarono A.B. a studiare alla più famosa scuola di Magia e Stregoneria esistente, sotto la guida del mago più saggio e più potente del mondo e di tutti i tempi, e molto prima che giungesse il più noto mago che la storia abbia mai conosciuto.

La allora professoressa di Trasfigurazione descrisse con le seguenti parole, in una lettera indirizzata ad un suo caro amico nonché collega insegnante, lo studente A.B.: “..un mago di enorme talento, come non se ne vedevano da secoli, porterà grandi meraviglie nel mondo..”

Un altro fatto sicuro e attendibile è che studiò per molto tempo l’Arte delle Bacchette, periodo durante il quale imparò a fabbricare delle potentissime bacchette che ancora oggi troviamo all’interno del Maniacs Shop. Fondamentali per lo sviluppo di questa sua arte sono state le parole del suo amico e mentore, che in una lettera citava come segue:

Ogni bacchetta è unica e la sua indole dipende dallo specifico albero e creatura magica da cui derivano i propri componenti. C'è di più: ogni bacchetta, dopo aver trovato il proprietario ideale, comincia a imparare da lui e allo stesso tempo a istruirlo.

 

Più recentemente i dossier in nostro possesso collocano A.B. a Katmandu, in Nepal, all’interno di un tempio non meglio specificato. Grazie ad alcune pagine tratte dal diario di uno dei suoi allievi dell’epoca, si può affermare con assoluta sicurezza che A.B. è stato, insieme ad un altro discepolo dell'Antico, uno dei maestri del Tempio, che hanno introdotto lui e altri allievi al mondo della magia e delle dimensioni alternative, e hanno impedito alla terra, durante una lunga guerra durata quasi un decennio, di essere risucchiata dalla dimensione oscura. Sempre grazie ad alcune pagine estratte da questo documento si sa anche che A.B., grazie alla sua profonda conoscenza delle arti magiche, faceva (e fa tuttora?) parte della Guardia della Galassia, un gruppo di guerrieri intergalattici con il compito di proteggere i vari pianeti conosciuti e le gemme del potere.

Dopo gli eventi che hanno impedito all’oscurità di arrivare così nel nostro pianeta, si sono perse le tracce di A.B. Sicuramente sono molte altre le avventure che A.B. ha vissuto, ma senza delle prove tangibili non si è potuta dimostrare la veridicità dei fatti, e quindi lasciamo alle leggende e alle fiabe il resto della storia.

L’unica cosa che sappiamo, ma potrebbe trattarsi di una pura coincidenza, è che il fondatore e attuale gestore del Maniacs Shop è un certo A.B.

 

Per conoscerci un po’..

Il Maniacs Shop nasce dalla immensa passione per il fantasy e tutte le sue sfumature. Una realtà giovane e innovativa, che propone una vasta collezione di gioielli e merchandise legato alle fiabe e ai film e telefilm del mondo fantasy. La nostra azienda è sempre alla moda e aggiornata sulle ultime novità, con tanti prodotti in anteprima, che insieme ai grandi classici sempre presenti all’interno del nostro shop, creano una delle più grandi collezioni presenti sul web. Le nostre spedizioni sono sempre veloci e puntuali.


Spedizioni Veloci

con DHL e BRT

Soddisfatti o Rimborsati

100% Garanzia di Qualità

Regali per i Clienti

premi per i clienti affezzionati

Pagamenti

Sicuri con PayPal

Supporto Online 24/7

telefonico, chat e Mail